fbpx
Chiama Ora 800 048 070
info@dentisalute.it

SALUTE E PREVENZIONE ORALE

Avere delle buone e sane abitudini influisce molto sul benessere generale della nostra persona, in particolare sulle condizioni della bocca e del sorriso. La prevenzione gioca un ruolo molto importante per la salute e l’estetica dentale.

Buona igiene orale, corretta alimentazione e visite di controllo periodiche sono fondamentali per un sorriso forte e in salute. Avere cura del proprio sorriso dovrebbe essere un’abitudine quotidiana che tutti, grandi e bambini, si impegnano a seguire regolarmente per assicurarsi un sorriso in salute. Come farlo?

L’Istituto Odontostomatologico Gaetani, nuova struttura di alta qualità focalizzata sulla cura della salute orale sita nel centro di Napoli, suggerisce a tutti i suoi pazienti di mantenere sotto controllo il cavo orale e prevenire eventuali malattie che potrebbero provocare danni a denti e gengive attraverso i check-up dentali periodici.

Ma come si svolge una visita di controllo? La prima visita, o quella di controllo periodica, ha come scopo la valutazione della salute dei denti (nel caso dei bambini viene valutata anche la regolarità della loro crescita) e verificare la presenza di carie, placca, tartaro, infezioni batteriche, infiammazioni delle gengive o, in casi più gravi, parodontiti.

L’appuntamento inizia con un colloquio paziente-odontoiatra utile a ricostruire la storia clinica e l’anamnesi in maniera completa. Successivamente il paziente potrà accomodarsi in poltrona in modo che l’odontoiatra possa iniziare il controllo attraverso un attento esame visivo per valutare la salute di denti e gengive.

La nuova struttura partenopea, inoltre, offre ai pazienti la possibilità, qualora sia indicato dal dentista, di effettuare nell’immediato una panoramica dentale grazie all’Ortopantomografo Tac 3D Cone Beam e ricevere così una diagnosi più dettagliata e precisa. Grazie a questo strumento è possibile verificare la struttura delle arcate dentali e la presenza di eventuali carie o cisti nascoste.

L’odontoiatra potrà inoltre effettuare un controllo ortodontico ed estetico valutando la presenza di malocclusioni (errata chiusura delle arcate dentali) verificando la dimensione e la posizioni di denti, mandibola, mascella, linea del sorriso.

Inoltre, potrà eseguire un sondaggio parodontale, ovvero una valutazione utile a capire se i tessuti di sostegno del dente sono in salute o se sono presenti, al contrario, gengiviti o tasche parodontali.

Quali patologie si possono prevenire? In generale, accorgersi di un eventuale problema durante la fase iniziale permette all’odontoiatra di intervenire tempestivamente nella sua risoluzione. Tra i principali problemi che si possono individuare durante la visita di controllo troviamo carie, gengivite e parodontite.

Le carie, in una fase iniziale, sono asintomatiche e non causano dolore. Il paziente potrebbe notare la loro comparsa a causa del cambiamento di colore, che da bianco diventa più scuro. Se trascurata, la carie può ingrandirsi e arrivare alla polpa dentale. In questo caso non sarà più possibile procedere con una semplice otturazione: si potrebbe ricorrere alla devitalizzazione.

La gengivite è l’infiammazione delle gengive che, trascurata, si evolve in parodontite, una malattia che porta alla potenziale distruzione dei tessuti di sostegno del dente. Il rischio è la perdita degli elementi dentali. La sua comparsa è dovuta alla cattiva igiene orale, alla presenza di placca e tartaro che si annidano sotto le gengive e favoriscono la proliferazione di batteri.

I dentisti dell’Istituto Odontostomatologico Gaetani sono in prima linea nella prevenzione orale. Grazie alla presenza di medici esperti in ogni branca dell’odontoiatria I.O.G. offre consulti personalizzati e puntuali grazie anche alle tecnologie all’avanguardia impiegate: check-up dentali, igiene orale, ortodonzia, odontoiatria conservativa, protesi fisse e mobili, implantologia, pedodonzia, estetica dentale e parodontologia. Spazi e attrezzature sono moderni e all’avanguardia: tutto è pensato per il benessere del paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *