Pensi che l’apparecchio dentale sia un trattamento solo per adolescenti? In realtà, un numero sempre crescente di adulti si affida all’ortodonzia perché desidera riallineare il sorriso.

Che cos’è l’ortodonzia? 

L’ortodonzia è una branca dell'odontoiatria che si occupa della corretta occlusione, ovvero del corretto allineamento dentale. 

É bene sottolineare che riportare i denti nella posizione più corretta è importante per diverse ragioni: un sorriso allineato non è solo una questione estetica. I denti disallineati possono causare problemi masticatori e posturali, oltre che carie e malattie gengivali dovute alla difficoltà nello spazzolamento. 

Chi è l’ortodontista?

Spesso pensiamo che il nostro dentista sia colui che seguirà anche il nostro trattamento ortodontico ma non è sempre così. In realtà non tutti i dentisti sono anche ortodontisti, ovvero specialisti che si occupano di correggere il disallineamento dentale.

Apparecchi ortodontici: come riallineare il sorriso?

Il trattamento ortodontico varia in base alla situazione clinica di ogni paziente. Tra gli apparecchi utilizzati troviamo: 

  • Tradizionale apparecchio fisso con brackets e fili metallici
  • Allineatori trasparenti e rimovibili

Nel primo caso il paziente indossa l’apparecchio fino al termine del trattamento, che può durare dai 6 ai 24 mesi. Nel secondo caso gli allineatori trasparenti vanno indossati per 22 ore al giorno, rimuovendoli durante la quotidiana igiene orale e i pasti. Gli allineatori sono realizzati con una resina per uso medico che li rende trasparenti, permettono quindi di allineare il sorriso in modo discreto.

L’ortodontista sceglierà il trattamento più adeguato alle tue esigenze e al tuo caso clinico per riallineare il tuo sorriso.  

Richiedi una visita

Inserisci i tuoi dati e richiedi una visita odontoiatrica nel nostro centro Denti e Salute.