SALUTE ED ESTETICA DENTALE: COME RIDISEGNARE IL SORRISO


Quando parliamo di un sorriso in salute, oggi, facciamo riferimento a un mondo in cui odontoiatria ed estetica convivono. Quest’ultima gioca un ruolo importante nel modo in cui ognuno di noi si esprime: un sorriso armonioso, infatti, ci dona maggiore autostima, ci permette di comunicare liberamente e creare in maniera positiva rapporti con gli altri. Gli odontoiatri, quindi, si occupano di ridisegnare il sorriso dei pazienti affinché possano sentirsi bene anche nelle relazioni interpersonali. In che modo?


I nostri esperti di estetica dentale ci spiegano come il sorriso sia un indicatore di salute, di benessere, di cura di sé. L’odontoiatria estetica si pone come un valido alleato per far star meglio il paziente, non solo dal punto di vista funzionale. In Denti e Salute programmiamo e ridisegniamo il sorriso assieme al paziente, decidendo con lui forma e colore dei suoi denti. I trattamenti di odontoiatria estetica come sbiancamento o faccette possono aiutare a ritrovare un sorriso equilibrato e libero da ogni disagio. Bisogna però stare in guardia: una corretta estetica non deve mai dimenticarsi dell’importanza di una corretta igiene orale, sempre minacciata da abitudini viziate come il fumo, che può favorire l’insorgere di infiammazioni come la parodontite. Quest’ultima colpisce l’apparato di sostegno del dente, ovvero il parodonto, e si manifesta attraverso alcuni segnali come sanguinamento e sorriso, senza preoccuparci delle condizioni profonde di denti, gengive, radici e osso. Sarebbe come costruire una casa con un tetto bellissimo senza preoccuparsi delle fondamenta. Il consiglio è quello di non dimenticare mai, qualsiasi sia il lavoro eseguito dall'odontoiatra, accurati controlli periodici e igieni professionali regolari.


In caso invece di problematiche funzionali, come scorretta masticazione o denti disallineati, è necessario intervenire nella loro risoluzione prima di procedere con trattamenti di odontoiatria estetica. Quest’ultimi sono sempre più richiesti sia da giovani che da adulti, si consiglia però ai ragazzi di concentrarsi, in questa fase della vita, soprattutto sulla funzionalità del cavo orale. Prima di pensare all'estetica, è necessario comprendere se denti e bocca sono in salute: denti disallineati, carie o gengiviti devono essere trattate prima di un eventuale trattamento estetico.


L’ortodonzia, ad esempio, è particolarmente connessa all'odontoiatria estetica, in quanto ha sviluppato negli anni una serie di trattamenti in grado di correggere il disallineamento e le malocclusioni, di giovani e adulti, attraverso metodiche trasparenti e prive dei fastidi tipici delle dinamiche tradizionali. I trattamenti di ortodonzia trasparente, realizzati grazie all’impiego di mascherine in resina quasi invisibili, sono maggiormente confortevoli rispetto agli apparecchi tradizionali: le mascherine si indossano per 22 ore al giorno e si tolgono durante i pasti, lasciando i denti totalmente liberi, al contrario di quanto accade con l’apparecchio tradizionale, più difficile da pulire a causa degli attacchi metallici. Sia giovani che adulti possono utilizzare le mascherine: esiste infatti una linea per gli adolescenti e per i bambini. Quest’ultima può essere utilizzata anche in dentizione mista, quindi con la presenza di denti sia permanenti che da latte. Per aiutare i genitori e i dentisti a capire se le mascherine vengono indossate il tempo necessario per ottenere il risultato previsto, i dispositivi sono dotati di indicatori colorati, che sbiadiscono tanto più vengono portati sulle arcate dentali.


Le mascherine, quindi, hanno un duplice scopo, estetico e correttivo: allineano i denti per un risultato estetico ottimale e conferiscono una maggiore funzionalità in caso di malocclusioni (errato posizionamento di mandibola e mascella) o denti affollati (accavallati e molto vicini tra loro). Grazie alle moderne tecnologie impiegate, il paziente può visualizzare in anteprima il risultato finale del trattamento: potrà infatti vedere esattamente come i suoi denti si muoveranno e posizioneranno.


Pensare all'estetica, quindi, non significa dimenticarsi della funzionalità di denti e bocca. I denti storti o disallineati possono creare dei problemi a livello funzionale: l’affollamento, ad esempio, rappresenta una criticità: diventa molto difficile avere una buona salute orale e gengivale, è difficile pulire gli spazi intertiziali (spazi tra i denti), con la conseguente formazione di placca e tartaro. Tutelarsi e quindi ricorrere all’ortodonzia evita l’insorgere, in futuro, di gengiviti, parodontiti o problematiche più serie.


Di grande importanza la prima visita con il dentista: informarsi sul web non è mai abbastanza. Prenotare una visita con un esperto è la cosa migliore da fare: l’odontoiatra valuta il singolo caso e può fornire al paziente informazioni precise e puntuali. Il sorriso va condiviso e ridisegnato col paziente: l’odontoiatra concretizza il più possibile i suoi desideri, al fine di ricreare un sorriso bello e in salute.




 CONTATTI       
Denti e Salute Srl
Sede legale e operativa
Centro Direzionale Milanofiori
Strada 3 - Palazzo B5
20090 Assago (MI)
P.IVA 09045080968
Registro Imprese di Milano
N. REA 2064987
N. Tel. 02 94 36 53 00
N. Verde 800 04 80 70
info@dentisalute.it
PIEMONTE        
Torino
Serravalle Scrivia (AL)
EMILIA-ROMAGNA  
Reggio Emilia (RE)
LIGURIA          
Carasco (GE)
LAZIO          
Roma
CAMPANIA
Napoli
PRIVACY        
 SEGUICI SU
  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Icona sociale
  • email-icon

Responsabile della Protezione dei Dati (RDP): Roberto Morello - T. 049 09 98 416 - dpo@robyone.net

© 2018 Denti e Salute Srl. Titti i diritti riservati.